NUBILARIA BASKET 69 - US CARPINE 78
Scritto da Nubilaria Basket   
sabato 08 febbraio 2014
Il Nubilaria non sfigura contro la capolista del girone, ma non riesce a tenerle testa per tutti i 40 minuti.
La partita è molto veloce fin dall'inizio. Le due squadre giocano bene e segnano entrambe. Nella formazione ospite si mette subito in mostra Gasparini, che mette a segno 21 dei 23 punti realizzati nel primo quarto. Nella seconda frazione la squadra di casa cala d'intensita, mentre gli avversari continuano sullo stesso ritmo, ottenendo un vantaggio di 15 punti all'intervallo.
Al ritorno dagli spogliatoi i padroni di casa si dispongono in difesa con una boxand1 per arginare Gasparini (miglior realizzatore alla fine del match con 33 punti) però il resto della squadra non è da meno: gli altri giocatori si alternano e mettono a segno gli stessi punti dei quarti precedenti.
Nell'ultimo tempo Nubilaria prova una reazione, e mette a referto 5 triple, ma non riesce a rimontare. Da segnalare il grave infortunio alla caviglia di Daniele Lugli del Carpi, costretto a lasciare il campo in barella dopo l'arrivo dell'ambulanza.

TABELLINI
Nubilaria Basket A.S.D.
Bassi 19, Sermolini, Benassi 3, Taschini 21, Panini 2, Cabassi 3, Cocconi, Daolio 11, Mantovani 2, Mariani Cerati 8.
U.S. Carpine
Meschiari 5, Lugli 3, Masini 2, Baetta 5, Ariani 7, Verrini 9, Zanoli 5, Marchi 6, Iacono, Gasparini 33.

Da parte della società e dei giocatori, facciamo i migliori auguri a Daniele Lugli, sperando che guarisca presto e di rivederlo di nuovo sul campo da basket!