NUBILARIA RIPARTE DA DOVE AVEVA FINITO
Scritto da Nubilaria Basket   
sabato 11 gennaio 2020

L'anno nuovo del Nubilaria è iniziato col cambio in panchina (a Maurizio Perricone è infatti subentrato Cristian Beltrami nel ruolo di capo allenatore), col rientro dall'esperienza all'estero di Cristian Pietri e con Baracchi M. che sta piano piano rientrando in gruppo dopo l'operazione.  Tutti stimoli importanti che, sommati all'euforia dopo l'incredibile vittoria esterna in casa del Magik Parma, ci hanno permesso di arrivare alla partita col Basket Voltone carichi e decisi.  Il nostro avversario viene invece da 4 vittorie nelle ultime 5, con una classifica tutta da risalire per raggiungere l'obiettivo della salvezza.

Le premesse per una partita intensa ci sono tutte e infatti, fin dai primi palloni, entrambe le squadre si danno battaglia su ogni fronte del campo con grande voglia e grande agonismo: Giorgino si fa valere nel pitturato mentre Bertani Fe. e Margini vanno a segnare in penetrazione e in contropiede.  Dall'altra parte sono i 2 Giacometti a tenere in partita Voltone coi loro canestri dall'arco.

Nel 2° quarto le rotazioni lunghe e veloci di coach Beltrami ci permettono di mantenere alto il ritmo sia in fase difensiva che in fase offensiva: Mariani Cerati si sblocca dall'arco e dalla lunetta e ne infila 7 quasi consecutivamente.  Per gli ospiti sono Ghinazzi e Bastia a far valere il loro fisico, a portare a casa diversi falli e a segnare punti preziosi da dentro l'area.

La seconda parte di gara si apre all'insegna di Giorgino che giganteggia nel pitturato e addirittura ruba palla e vola da solo in contropiede!  A lui si va ad aggiungere un 3° quarto da 9 punti consecutivi per Mariani Cerati con un importantissimo 5 su 5 dalla lunetta.  Voltone però non molla e continua a rimanere aggrappato alla partita grazie ai canestri di Venturelli e dei 2 Giacometti.

Nell'ultima frazione di gioco la stanchezza viene fuori da entrambe le parti e il ritmo inevitabilmente cala: capitan Bartoli fa la voce grossa sotto canestro e ne mette 6 in apertura del quarto; Mentre Mariani Cerati continua a seminare il panico nella difesa avversaria e Pietri e Bertani Fe. ne approfittano per farsi trovare pronti sugli scarichi.  Ma ancora una volta non riusciamo a scrollarci definitivamente di dosso il nostro avversario che arriva ad avere il tiro da 3 per il possibile supplementare con Giacometti J.: per nostra fortuna il ferro sputa il pallone!

Nubilaria, anche se con un brivido finale non da poco, riesce comunque a portare a casa meritatamente 2 punti fondamentali: arrivati al giro di boa della stagione ecco che il nostro bottino di 8 vittorie e 7 sconfitte ci permette di guardare da lontano la zona play-out e da molto vicino la zona play-off!  E' giusto rimanere coi piedi per terra ma è anche giusto, ogni tanto, sognare un pò..chissà!!

I complimenti vanno fatti anche a coach Beltrami per aver saputo imprimere un'impronta forte alla squadra nonostante le sole 2 settimane di lavoro!  Bravo coach!

Venerdì prossimo scenderemo sul difficile campo della Torre!  E come sempre....Forza Nubilaria!!!!


NUBILARIA BASKET - BASKET VOLTONE  75-72  (23-18, 41-34, 56-53, 75-72)


NUBILARIA BASKET: Baracchi A. 4, Pizzetti 4, Margini 7, Pietri 4, Bertani Fe. 8, Mariani Cerati 25, Bertani Fi., Rossi 4, Castagnetti, Accorsi 2, Giorgino 12, Bartoli 6, All. Beltrami, Ass. Spaggiari


BASKET VOLTONE: Chiusoli 2, Ghinazzi 9, Giacometti A. 13, Boni 4, Poluzzi 7, Giacometti J. 11, Casarini 2, Bastia 10, Magi 4, Venturelli 7, Tinelli 3, Galli, All. Gambini, Ass. Chillo e Palazzolo


ARBITRI: Boudrika e Rossi