NUBILARIA SI BUTTA VIA A VIGNOLA
Scritto da Nubilaria Basket   
luned́ 17 febbraio 2020

Nubilaria arriva alla difficile trasferta di Vignola con tante assenze: Bertani Fi. (squalificato), Rossi (infortunio alla caviglia), Accorsi (influenza), Castagnetti (intervento chirurgico) e Giorgino; il tutto con Pizzetti appena rientrato da oltre un mese di stop a causa mononucleosi.

Un quadro non proprio ottimale insomma ma nonostante tutto i nostri ragazzi approcciano la partita col giusto atteggiamento; nel 1° quarto le 2 squadre si affrontano testa a testa senza paura: a Galvan e Cuzzani per i padroni di casa rispondono prontamente Mariani Cerati e Baracchi M..

Nella seconda frazione di gioco ecco che arriva il nostro primo importante break ed è per gran parte firmato da un super Mariani Cerati che segna da ogni posizione: in post-basso, da 3 punti, in penetrazione e dalla lunetta!  Vignola inizia a essere corta di fiato ed energie e chiude sotto di 13 lunghezze all'intervallo lungo.

Nella ripresa, quando tutti si aspettavano una reazione dei modenesi, ecco che invece Nubilaria allunga ancora di più: con il gioco spalle a canestro di Mariani Cerati (saranno 29 per lui a fine partita) e i canestri da fuori di Bertani Fe. e Barazzoni i nostri ragazzi si portano addirittura sopra di 25 punti!  Vignola sembra al tappeto..ma purtroppo così non è.

L'ultima frazione di gioco è, per noi, un autentico disastro sportivo: i padroni di casa prendono le misure alla nostra difesa e con Galvan e un immarcabile Badiali si portano a -15.  Il pubblico di casa inizia a fare un casino assordante dagli spalti perchè intravvede un recupero che fino a qualche secondo prima sembrava fantascienza.

Badiali è assolutamente immarcabile e segna 3 bombe quasi consecutive che riaprono completamente i giochi; Bartoli e Mariani Cerati sono costretti a scendere per 5 falli e Cuzzani pareggia i conti sfruttando la maggiore fisicità. Vignola mette la testa avanti coi tiri liberi di Badiali.  L'ultima speranza di pareggio per Nubilaria è il tiro di Pietri che purtroppo si spegne sul secondo ferro.

Nubilaria lascia lì 2 punti che erano praticamente già in tasca e ora, per via della vittoria di Podenzano, si trova a sole 6 lunghezze di vantaggio sulla zona playout.  E' ancora lunga ragazzi!  Non mollate!


SCUOLA PALL. VIGNOLA - NUBILARIA BASKET  84-82  (23-22, 34-47, 49-74, 84-82)


SCUOLA PALL. VIGNOLA: Amici 8, Badiali 28, Barbieri, Cuzzani 15, Degli Angeli, Fiorini 2, Galvan 20, Ganugi 3, Mazzoli, Riccò 8, Righetti, All. Smerieri, Ass. Di Bernardo e Zavatta


NUBILARIA BASKET: Baracchi A. 5, Pizzetti, Margini 6, Pietri 4, Bertani Fe. 12, Mariani Cerati 29, Baracchi M. 10, Barazzoni 14, Bartoli 2, Manicardi, All. Beltrami, Ass. Spaggiari


ARBITRI: Medici e Puliti